FAQ donatori

#coronavirus

No, perché non ci sono pericoli di trasmissione per via ematica (come dice il CNS nella circolare 419 del 20/002/20) perché le sacche vengono utilizzate non prima di 15 giorni. Il donatore, che opera con grande senso etico e di responsabilità, è tenuto a comunicare eventuali sintomi successivi di qualsiasi genere. Questo vale sempre, non solo ai tempi del #coronavirus. Tutto il sistema è improntato al principio di massima precauzione verso il donatore e verso il ricevente.

2 pensieri riguardo “FAQ donatori

  1. Ciao sono un donatore da circa due anni ma non ho nessuna tessera con voi o con altri. Posso venire a donare ugualmente da lunedì sull’autoemeteca davanti all’ospedale Cardarelli?

    "Mi piace"

    1. Buon giorno, è necessario essere registrato come donatore AVIS, e per farlo può recarsi alla sede di Avis Campobasso, presso il Gemelli Molise. Grazie per il suo prezioso contributo.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...